DEHALFV - Lo specialista dell'energia verde

Il tipo di riscaldamento che conviene nei condomini

riscaldamento condomini > come riscaldare i condomini

Negli anni scorsi, anche per la maggiore diffusione del gas metano, molti hanno scelto di sostituire l'impianto di riscaldamento centralizzato con impianti individuali autonomi. Anche molti nuovi edifici condominiali sono stati costruiti con un impianto di riscaldamento autonomo per ogni appartamento.

Questa tendenza si giustifica con il desiderio delle famiglie d gestire in modo autonomo il riscaldamento senza sottostare alle decisioni, sempre difficili, dell'assemblea condominiale ed alla convinzione che, facendo un po' di attenzione, con un impianto autonomo si riesce a risparmiare parecchio.

Entrambe queste ragioni sono vere: con un impianto autonomo si ha una maggiore libertà nella scelta dei tempi di accensione dell'impianto e delle temperature degli ambienti. Inoltre, pagando per ciò che ciascuno consuma, gli utenti sono responsabilizzati individualmente e quindi si riducono gli sprechi di energia.

Tuttavia, la grande popolarità degli impianti individuali, alla prova dei fatti, negli edifici condominiali non è giustificata.

In talune circostanze particolari (quando l'edificio è utilizzato solo per ferie e week end, oppure se il vecchio impianto di riscaldamento non è stato ben progettato e provoca frequenti sbalzi termici fra appartamento e appartamento) l'impianto autonomo è la migliore soluzione per risparmiare energia. Ma nella maggior parte del casi, la trasformazione dell'impianto centralizzato in impianto autonomo, comporta molti svantaggi, come pure è dannoso costruire nuovi edifici condominiali, dotandoli di impianti di riscaldamento individuali.

Riscaldamento condomini

Come riscaldare i condomini
La contabilizzazione del calore
La termoregolazione
La cogenerazione
Il contratto servizio energia

Elettrificazione e rinnovabili al 2050, uno sforzo epocale

11/4/2019 | News Rinnovabili

Tagliare le emissioni di CO2 del 70% a metà secolo è possibile, ma richiede uno sforzo considerevole per rivoluzionare l'attuale mix energetico.

La povertà energetica colpisce una persona su quattro in Europa

08/4/2019 | News Rinnovabili

In Europa 80 milioni di persone vivono in case inadeguate e insalubri. 60 ONG europee chiedono ai leader dell’UE a “porre fine alla povertà energetica adesso”

“L’Europa acceleri sull’energy storage”, l’avvertimento della Corte dei conti Ue

04/4/2019 | News Rinnovabili

La Corte segnala che i progressi fatti finora per aumentare la capacità produttiva di batterie al litio sono insufficienti.

Energia e clima, sulla decarbonizzazione l’Italia sta rallentando

01/4/2019 | News Rinnovabili

Crescono i consumi, trainati dai trasporti, e cala la produzione da eolico e fotovoltaico. L'analisi ENEA sui dati del 2018.

Batterie al litio, riciclare quasi tutto è possibile

28/3/2019 | News Rinnovabili

Due aziende finlandesi, Fortum e Crisolteq, hanno sviluppato un procedimento industriale che permette di recuperare l’80% dei materiali degli accumulatori, compresi i metalli più preziosi come nickel e cobalto.

Fotovoltaico tandem silicio-perovskite, si avvicina la produzione industriale

25/3/2019 | News Rinnovabili

Accordo strategico tra Meyer Burger e Oxford PV: prima linea pilota da 200 MW entro la fine del 2020 puntando al 27% di efficienza.

Trova lo specialista più vicino a te

Regione  
Provincia  

Calendario Eventi

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
<<  Luglio  2019  >>