DEHALFV - Lo specialista dell'energia verde

I grandi impanti eolici

energia elettrica dal vento > dal vento energia elettrica

Un impianto eolico di dimensioni industriali è costituito da una o più macchine (aerogeneratori) poste ad adeguata distanza le une dalle altre, in modo da non interferire tra loro dal punto di vista aerodinamico, disposte sul territorio (su file, a gruppi) secondo un disegno funzionale all'esposizione del vento e all'impatto visivo.

Gli aerogeneratori sono collegati, mediante cavi interrati alla rete di trasmissione presso cui viene realizzato il punto di consegna dell'energia.

Le macchine eoliche, al di là delle particolarità dei modelli e degli sviluppi tecnologici apportati dalle diverse aziende costruttrici, funzionano con la forza del vento, che aziona le pale della macchina (in numero da uno a tre) fissate su di un mozzo. L'insieme delle pale e del mozzo costituisce il rotore. Il mozzo, a sua volta, è collegato ad un primo albero (detto albero lento) che ruota alla stessa velocità impressa dal vento al rotore.

L'albero lento è collegato ad un moltiplicatore di giri, da cui si diparte un albero veloce che ruota con una velocità maggiore (data dal prodotto di quella dell'albero lento per il moltiplicatore di giri). Sull'albero veloce si trova il generatore elettrico che produce l'energia elettrica convogliata dai cavi alla rete. Tutti questi elementi sono ubicati in una cabina detta navicella o gondola, la quale a sua volta è posizionata su di un supporto-cuscinetto, che si orienta in base alla direzione del vento.

La navicella è completata da un sistema di controllo di potenza e da uno di controllo dell'imbardata. Il primo ha il duplice scopo di regolare la potenza in funzione della velocità istantanea del vento (così da far funzionare la turbina il più possibile vicino alla sua potenza nominale) e di interrompere il funzionamento della macchina in caso di vento eccessivo. Il secondo invece consiste in un controllo continuo del parallelismo tra l'asse della macchina e la direzione del vento. L'intera navicella è posta su di una torre a traliccio o tubolare conica, ancorata al terreno tramite un'opportuna fondazione in calcestruzzo armato.

Energia dal vento

Dal vento energia elettrica
Gli impianti micro eolici
Le turbine micro eoliche
Le applicazioni del micro olico
Cosa fare per realizzare un impianto micro eolico

Solare termico, un nuovo liquido per usare d’inverno il calore accumulato d’estate

12/10/2018 | News Rinnovabili

Una nuova molecola capace di stoccare l'energia termica anche per anni sembra molto promettente per l'accumulo stagionale.

Limitare il surriscaldamento a 1,5° per salvare il pianeta

09/10/2018 | News Rinnovabili

Presentato il Rapporto IPCC che lancia l'allarme per il clima: necessario intensificare gli sforzi per combattere il surriscaldamento globale, puntare sulle rinnovabili e ridurre i consumi energetici, limitando il surriscaldamento a 1,5°

L’85% delle aziende italiane punta sull’efficienza energetica

05/10/2018 | News Rinnovabili

In media, nel mondo, il 79% delle società vuole assumere il controllo della propria energia entro il 2025. In Italia la percentuale sale di 5 punti

Una cella solare che fa anche da batteria: cos’è e come funziona

02/10/2018 | News Rinnovabili

Sviluppato da un gruppo internazionale di scienziati un dispositivo SFB (solar flow battery) totalmente integrato, capace di produrre e stoccare energia elettrica da fotovoltaico.

L’Europa delle energie rinnovabili riparte

27/9/2018 | News Rinnovabili

Molti segnali che provengono dai principali paesi europei dimostrano che il panorama energetico continentale sarà sempre più orientato sulle fonti pulite: target, aste e prezzi in discesa, nuovi investimenti, interventi regolatori e semplificazione, politiche locali. Anche in Italia ci sono le condizioni per una ripresa del settore.

Cambiare la caldaia a gas di casa: mini-guida per scegliere quella più adatta

25/9/2018 | News Rinnovabili

Una panoramica sulle caratteristiche più importanti da valutare per individuare le migliori caldaie a condensazione per riscaldamento e acqua calda sanitaria. Attenzione non solo all’efficienza energetica, ma anche ai limiti più severi sulle emissioni inquinanti.

Trova lo specialista più vicino a te

Regione  
Provincia  

Calendario Eventi

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
<<  Novembre  2018  >>