DEHALFV - Lo specialista dell'energia verde

Piemonte, 39 milioni di euro per il Piano d’Azione Energetico

dehalfv magazine > News Rinnovabili

È stato approvato il 19 novembre scorso dalla Giunta regionale del Piemonte il nuovo Piano d’azione sull’energia per il biennio 2012-2014.

 

Saranno quattro gli assi strategici di intervento: produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili, efficienza e risparmio energetico, reti e generazione distribuita, filiera della clean economy e specializzazione dei cluster regionali.

 

Le risorse a disposizione per realizzare strumenti di sostegno attraverso prestiti agevolati e contributi a fondo perduto ammontano a oltre 39 milioni di euro.

 

Gli assi strategici di intervento sono stati concordati direttamente con i cittadini, che hanno potuto esprimere le loro osservazioni e proposte attraverso il portale del Forum energia”. Contributi importanti che verranno presi in considerazione anche nelle future azioni di programmazione.

 

Le risorse, che derivano da fondi europei e regionali, verranno così ripartiti:

 

- promozione efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle imprese (5 milioni);

- impianti biomasse forestali (5 milioni);

- impianti termici fonti rinnovabili (3,5 milioni);

- razionalizzazione consumi energetici edifici pubblici (6 milioni);

- riqualificazione energetica coperture amianto edifici scolastici (2,5 milioni);

- sostegno all’innovazione nel settore della clean economy (4 milioni);

- clean economy come smart specialization del Piemonte (1 milione);

- esperienze pilota smart building (1,5 milioni).

 

Sulle esperienze pilota smart building, in particolare, verranno erogati anche parte degli 8 milioni di fondi FAR messi a disposizione dall’accordo con il Ministero della Ricerca.

 

Con le risorse regionali derivanti da minori erogazioni o da revoche di contributi si finanzierà invece nuovamente il Bando “Edifici a Energia Quasi Zero”, che aveva fatto registrare ottimi riscontri, esaurendo in poco tempo le risorse disponibili .

 

Infine, saranno destinati 3 milioni e 100 mila euro per la riqualificazione emissiva ed energetica degli edifici.

 

Si tratta comunque di una dotazione iniziale .

 

I bandi che avranno più successo verranno rifinanziati utilizzando risorse di quelli che ne hanno avuto meno.

 

I’obiettivo complessivo è promuovere sempre meglio l’innovazione nel settore energetico, in attesa di fare quel salto di qualità che porti a creare il distretto piemontese sulla green tech.

 

Questo dovrà coinvolgere più ambiti e avere l’ambizioso compito di porsi come un esempio di eccellenza a livello internazionale.
 

DEHALFV azienda leader nella transizione energetica

12/2/2024 | News Marketing

Prodotti, tecnologie, servizi e soluzioni integrate per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili per imprese di installazione e studi di progettaione.

I BENEFICI DELLE COMUNITA' ENERGETICHE

08/2/2024 | News Rinnovabili

Una grande opportunità di sostegno e rilancio alla crescita delle Piccole e Medie Imprese.

IL SOLE ABBATTE LA BUROCRAZIA

06/02/2024 | News Rinnovabili

Solare Termico e Fotovoltaico facile per le famiglie e le imprese assediate dal caro bolletta.

TEL AVIV: ENERGIA RINNOVABILE DALL’UMIDITÀ

15/6/2020 | News Rinnovabili

Le ultime settimane hanno rivelato innumerevoli studi su nuovi fonti di energia rinnovabile in tutto il mondo.

3 GIUGNO: GIORNATA MONDIALE DELLA BICICLETTA

02/6/2020 | News Rinnovabili

In occasione della Giornata Mondiale della Bicicletta, festeggiata ogni 3 Giugno, ecco qui alcuni consigli per la salute del cittadino e del pianeta.

LA SENSIBILITA’ VERSO IL PIANETA AUMENTATA CON LA PANDEMIA

25/5/2020 | News Rinnovabili

Il virus che ho stravolto le nostre vite ci ha fatto comprendere l’importanza del nostro pianeta e del nostro ruolo come consumatori. I progetti per il futuro sono Green.

Trova lo specialista più vicino a te

Regione  
Provincia  

Calendario Eventi

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
<<  Maggio  2024  >>