DEHALFV - Lo specialista dell'energia verde

Nei paesi in via di sviluppo più investimenti in rinnovabili che in fossili

dehalfv magazine > News Rinnovabili

Per la prima volta nella storia i paesi in via di sviluppo hanno installato più elettricità da fonti rinnovabili che da fonti fossili, sorpassando i paesi insustrializzati nella corsa verso la rivoluzione energetica in chiave sostenibile. E' il risultato a cui giunge la ricerca Climatescope di Bloomberg NEF.

 

La generazione da solare ed eolico ha rappresentato lo scorso anno oltre la metà dei nuovi 186 gigawatt installati nei paesi in via di sviluppo. Un risultato straordinario, osserva Bloomberg, a cui va aggiunto il fatto che i nuovi 114 gigawatt a zero emissioni introdotti nei paesi in via di sviluppo rappresentano quasi il doppio dei 63 gigawatt di capacità rinnovabile aggiunta alla produzione elettrica delle nazioni industrializzate.

 

Si tratta di una svolta rispetto ad appena 10 anni fa quando erano i paesi ricchi a dominare gli investimenti nelle fonti pulite. Molti paesi in via di sviluppo hanno tra l'altro una disponibilità di risorse naturali e di costi di installazione minori tali da rendere più competitive le nuove installazioni rinnovabili rispetto a quelle che ricorrono a fonti fossili.

 

"Appena una paio di anni fa qualcuno sosteneva che i paesi in via di sviluppo non erano in grado o persino non avrebbero dovuto incrementare la loro capacità elettrica a zero emissioni in quanto troppo costosa", ricorda il curatore della ricerca Climatescope Dario Traum. "Oggi - aggiunge - queste nazioni conducono la corsa all'installazione di nuova capacità da fonti verdi, agli investimenti, alle politiche innovative e alla riduzione dei costi". Nei mercati emergenti lo scorso anno è stata creata una quantità di nuove centrali alimentate a fonti fossili così bassa come non accadeva dal 2006. La potenza degli impianti a carbone è crollata ad esempio del 38% da un anno all'altro. 

Tandem e bifacciale, arriva un nuovo fotovoltaico super-efficiente?

07/3/2019 | News Rinnovabili

Sviluppata una nuova cella FV speciale di silicio e perovskite che cattura la luce da entrambi i lati: raggiunge un’efficienza equivalente del 30,2%

Da ENEA un modello per la smart city del futuro

04/3/2019 | News Rinnovabili

Strumenti e prototipi per abitazioni e ambiente urbano, dal risparmio energetico e idrico alla sicurezza e salute delle persone.

Eolico offshore, parte dopo 10 anni il progetto di Taranto: sarà il primo parco in mare del Mediterraneo

28/2/2019 | News Rinnovabili

Arriva dalla banca d’affari francese Natixis il finanziamento che consentirà la realizzazione del primo parco eolico off-shore in Italia: 30 MW che entreranno in esercizio nel 2020.

Rinnovabili elettriche, cresce del 28% la potenza annuale installata in Italia

25/2/2019 | News Rinnovabili

Nel 2018 allacciati alla rete impianti fotovoltaici, eolici, idroelettrici e da bioenergie per una potenza totale di 1.162 MW, circa 254 MW in più del 2017. Dai dati Gaudì, elaborati dall'Osservatorio FER di Anie Rinnovabili. Oggi in Italia abbiamo 57 GW da fonti rinnovabili.

Europa 2020: nazioni green e isole che aspirano all'autonomia energetica

21/2/2019 | News Rinnovabili

La strategia Europa 2020 è stata elaborata dall’Unione Europea con l’obiettivo di raggiungere una crescita economica, produttiva e sostenibile

10 segnali che dimostrano che la transizione ecologica è cominciata

18/2/2019 | News Rinnovabili

Benché ancora largamente insufficiente, la transizione ecologica è ormai cominciata. Il Wwf elenca i 10 segnali che ce lo confermano.

Trova lo specialista più vicino a te

Regione  
Provincia  

Calendario Eventi

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
<<  Marzo  2019  >>