DEHALFV - Lo specialista dell'energia verde

L'energia del futuro? Il solare installato sui tetti delle case

dehalfv magazine > News Rinnovabili

 L'energia del futuro? Il solare installato sui tetti delle case.

Tra 25 anni il 22% della domanda elettrica in Europa - e il 13% nel mondo - sarà soddisfatta dai piccoli impianti di autoproduzione sui tetti delle abitazioni.

Grazie al calo dei prezzi e alle nuove tecnologie quali le pellicole fotovoltaiche che andranno a sostituire i pannelli. Lo sostiene l'ultimo rapporto di Bloomberg New Energy Finance che delinea uno scenario in cui si conferma l'avanzata inarrestabile delle rinnovabili.

Quindi dovremo aspettare il  2040 affinchè  le energie "no-carbon" su quelle responsabili delle emissioni di Co2 veranno in parte dismesse: raggiungeranno il 56% della potenza totale, grazie al contributo delle nuove installazioni fotovoltaiche e solari si stima che nel 2040 saranno il 60%.

Questo non significa che il peso di fatto dimezzato dell'energia da fonte fossile sarà sufficiente per raggiungere gli obiettivi per la riduzione delle emissioni e salvaguardare così il clima. Perché sebbene la produzione non supererà il 40% del totale, la domanda è vista comunque in crescita e la materia prima vedrà abbassare ancora di più i costi per il suo approvvigionamento. In altre parole, carbone e gas sono destinate ad essere più convenienti e continueranno a essere usati, sebbene in misura inferiore rispetto all'attuale.

E' anche vero che i costi saranno inferiori anche per gli impianti eolici e fotovoltaico, che riusciranno prima del tempo a raggiungere la cosiddetta grid-parity. Entro il 2024 i costi dell'eolico caleranno di un altro 32 per cento e quello del fotovoltaico addirittura del 48 per cento. L'energia dal vento sarà più conveniente delle fossili entro il 2026, mentre il sorpasso del solare arriverà quattro anni dopo.

La maggior parte delle nuove connessioni alla rete di impianti rinnovabili arriverà, in ogni caso, dai paesi in via di sviluppo: nelle nazioni non-Ocse, nei prossimi 25 anni secondo lo studio Bloomberg ci saranno 7.460 gigawatt di nuova potenza, di cui la metà dalle rinnovabili e per l'80 per cento degli investimenti di tutto il mondo. Il Fotovoltaico rappresenterà il 35 per cento dei nuovi investimenti (3.700 miliardi al 2040), per lo più in impianti di piccola taglia. Il solare sui tetti a breve sarà più conveniente dell'energia comprata al dettaglio e anche più vantaggiosa dei generatori diesel dove la rete non arriva.

DEHALFV azienda leader nella transizione energetica

12/2/2024 | News Marketing

Prodotti, tecnologie, servizi e soluzioni integrate per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili per imprese di installazione e studi di progettaione.

I BENEFICI DELLE COMUNITA' ENERGETICHE

08/2/2024 | News Rinnovabili

Una grande opportunità di sostegno e rilancio alla crescita delle Piccole e Medie Imprese.

IL SOLE ABBATTE LA BUROCRAZIA

06/02/2024 | News Rinnovabili

Solare Termico e Fotovoltaico facile per le famiglie e le imprese assediate dal caro bolletta.

TEL AVIV: ENERGIA RINNOVABILE DALL’UMIDITÀ

15/6/2020 | News Rinnovabili

Le ultime settimane hanno rivelato innumerevoli studi su nuovi fonti di energia rinnovabile in tutto il mondo.

3 GIUGNO: GIORNATA MONDIALE DELLA BICICLETTA

02/6/2020 | News Rinnovabili

In occasione della Giornata Mondiale della Bicicletta, festeggiata ogni 3 Giugno, ecco qui alcuni consigli per la salute del cittadino e del pianeta.

LA SENSIBILITA’ VERSO IL PIANETA AUMENTATA CON LA PANDEMIA

25/5/2020 | News Rinnovabili

Il virus che ho stravolto le nostre vite ci ha fatto comprendere l’importanza del nostro pianeta e del nostro ruolo come consumatori. I progetti per il futuro sono Green.

Trova lo specialista più vicino a te

Regione  
Provincia  

Calendario Eventi

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
<<  Luglio  2024  >>